Menu
vellutata_asparagi_1400x1050

VELLUTATA DI ASPARAGI

La vellutata di asparagi, gustosa e cremosa, è un piatto decisamente primaverile: servita con croccanti crostini può essere un primo piatto leggero e avvolgente, oppure, presentata in piccole cocottine, un antipasto molto chic.
Un piccolo consiglio: se volete rendere ancora più light la ricetta, aumentate la dose di brodo ed eliminate la panna.

vellutata_asparagi_1400x1050_G332
Ingredienti

800 gr asparagi
300 gr patate
1 l brodo vegetale
250 ml panna fresca liquida
200 ml vino bianco
30 gr burro
2 cucchiai olio evo 
1 scalogno 
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Lavate anzitutto molto accuratamente gli asparagi, privandoli della parte inferiore, fibrosa. Tagliateli a piccole rondelle, tenendone da parte alcune per la decorazione finale.Pelate e tagliate le patate a piccoli cubetti.
In una padella antiaderente fate appassire lo scalogno con l’olio e il burro; aggiungete le patate e gli asparagi, facendoli soffriggere per 7-8 minuti. Sfumate con il vino bianco e ricoprite poi tutto con il brodo vegetale molto caldo. Fate cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento. Aggiungete poi la panna e fate cuocere un’altra decina di minuti. Aggiustate infine di sale e insaporite a piacere con del pepe macinato.

Con l’aiuto di un frullatore ad immersione riducete infine in crema il composto. Potete aggiustarne la consistenza aggiungendo altro brodo vegetale.

Servite nelle ciotoline e decorate con alcune rondelle di asparago intere.