Menu
ravioli_formaggi_di_malga_e_speck_1400x1050

RAVIOLI AI FORMAGGI DI MALGA CON SPECK E PINOLI

Non appena l’autunno fa capolino torna come per magia la voglia di cucinare e dedicarsi a manicaretti fatti in casa. Perché non cimentarsi allora con dei gustosi ravioli ai formaggi per assaporare appieno i migliori prodotti tipici trentini?

ravioli_formaggi_di_malga_e_speck500x500
Ingredienti per 24 ravioli

Per la sfoglia:
250 g farina 00
2 uova 
Semola per spolverizzare

Per il ripieno:
250 g di formaggi saporiti di malga
10 noci
una manciata di pinoli
un cucchiaio di besciamella

Per il condimento:
100 g parmigiano
100 g emmental
75 panna75
burro
1 tuorlo
Pepe q.b.
1 noce di burro
50 g di speck
pinoli q.b.

Preparazione

Preparate anzitutto la pasta fresca all’uovo mettendo la farina in una ciotola e versandoci sopra le uova precedentemente sbattute in una ciotolina. Impastate con le mani e aggiungete eventualmente dell’acqua tiepida per rendere la pasta più morbida ed elastica. Lavorate bene l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo: create una sfera e lasciatela riposare per circa mezz’oretta avvolta in una pellicola per alimenti.

Preparate nel frattempo il ripieno tagliando a pezzetti i formaggi e le noci, passandoli al mixer, e aggiungendo poi i pinoli e la besciamella. Condite con sale e noce moscata.

Prendete poi il panetto di pasta e dividetelo in due, tirando entrambi i panetti con il mattarello o la macchina tira sfoglia fino ad ottenere due fogli rettangolari di circa 1 mm di spessore. Stendeteli su di un piano infarinato con della semola. Distribuite il ripieno su uno dei fogli a mucchietti ben distanziati tra loro. Ricoprite con l’altra sfoglia e schiacciate con le dita attorno ai mucchietti di ripieno per sigillare bene le due sfoglie. Con la rotella tagliapasta ritagliate poi dei quadrati per creare i ravioli.

Cuoceteli in abbondante acqua bollente salata e conditeli in bianco con una delicata salsa al formaggio: questa preparatela scaldando panna e burro in un pentolino, unendo il parmigiano e l’emmental grattugiati, il tuorlo d'uovo, sale e pepe, e frullando il tutto fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete infine dei dadini di speck croccante e pinoli, saltati in padella, per guarnire e insaporire il piatto. 

Buon appetito!