Menu
frittata_ravanelli_1400x1050

FRITTATA DI RAVANELLI

Un mix di colori e di sapori perfettamente bilanciato, dove la dolcezza della carota si sposa alla perfezione con il gusto piccante del ravanello. Una frittata cotta al forno da servire tagliata in piccoli quadratini, ottima come antipasto estivo!

frittata_ravanelli_500x500
Ingredienti

360 gr ravanelli
250 gr carote
500 gr asparagi
1 spicchio di scalogno
8 uova
70 gr parmigiano 
Olio evo
Timo q.b.
Sale e pepe q.b.


Preparazione

Anzitutto pelate e pulite asparagi e carote e tagliateli a rondelle. Lavate anche i ravanelli e tagliate anche quelli a fettine sottili. Tritate poi finemente lo scalogno e fatelo soffriggere a fuoco basso con un filo d’olio in una padella antiaderente. Aggiungete prima di tutte le carote, che lascerete cuocere un paio di minuti; aggiungete poi gli asparagi e il timo. Fate stufare il tutto per circa 5 minuti, salate e pepate e togliete dal fuoco.

Mentre le verdure si intiepidiscono, in una scodella sbattete le uova con il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Aggiungete poi il mix di verdure e i rapanelli ancora crudi.
Versate il composto in una teglia da forno rivestita con carta forno. Decorate la superficie con le punte di asparago che avete precedentemente tenuto da parte. Mettete in forno a 180 °C per poco meno di un’ora, o comunque finché la frittata non si rapprende completamente. 

Servitela tiepida tagliata a quadratini come sfizioso antipasto.